Categorie

Archivio

CONCERTO MUSICALE, ESEGUITO DALLA BANDA DELLA POLIZIA DI STATO (5.12.2018)

Il 5 dicembre, al Teatro sociale di Como, ha tenuto un  concerto la Banda Musicale del Corpo. Come hanno sottolineato in più occasioni  famosi musicologi  (uno per tutti, Ennio Morricone),  la banda è in realtà  una vera grande orchestra. Fondata a Roma nel 1928, la banda musicale si componeva all’origine  di elementi  provenienti dalle Guardie di Pubblica  Sicurezza. Il primo direttore, Giulio Andrea Marchesini, compose “Giocondità” che ancora oggi  è la marcia d’ordinanza della Polizia di Stato.  Dagli anni sessanta del secolo  scorso, la banda si è cimentata in repertori melodrammatici ( Rossini, Bellini, Donizetti e Verdi) della letteratura sinfonica, con autori come Weber, Schubert, Beethoven e Wagner.  Oggi la banda è composta di 103 elementi  (quasi tutti fiati),  un maestro direttore e un maestro vice direttore. Tutti musicisti di altissimo livello, provenienti dai più prestigiosi conservatori e selezionati attraverso rigorosi concorsi.  La banda si è esibita nei migliori teatri Italiani e mondiali con artisti di fama internazionale  (quest’anno per la prima volta è entrata a far parte  una musicista Comasca). Tornando al concerto, è il secondo anno consecutivo che la banda si esibisce al Teatro Sociale.  Dietro l’evento c’è stato, anche quest’anno,  un lavoro sinergico, che ha trovato nel questore Dott. Giuseppe  De Angelis   il  principale artefice. Gli  “ Amici di Como”  e “ la città dei Balocchi” sono stati determinanti, come pure gli sponsor, a cominciare  dal Comune di Como.

Il concerto ha avuto come principali attori, il direttore Maurizio Billi, il tenore Cataldo Caputo  (che ricorda Enrico Caruso quando nel 1917 cantava per la polizia di New York ) e  la soprano Sherrita Duran.  In considerazione delle prossime festività,  il repertorio è stato molto ricco, spaziando da motivi celeberrimi  come Granada, alla napoletana “ Core ingrato”, da  What Wonderful World (famosa l’ interpretazione  di Louis Armstrong),  per concludere  con  motivi natalizi, anche in inglese, interpretati dal duo Caputo –  Sharrita.  Perfetta l’esecuzione dell’inno nazionale.  Ospite d’onore della serata, è stato Dario Argento, in città per un altro evento “Noir  Festival”. Teatro Sociale gremito di cittadini, numerosi appartenenti ed ex appartenenti alla Polizia di Stato. Presenti autorità civili  politiche e militari,  di città e provincia.

Un grande successo per l’orchestra della Polizia di Stato, che si è  conclusa con un brindisi augurale, nella suggestiva piazza Verdi, antistante il Teatro, illuminato con proiezioni natalizie insieme alla cattedrale.  Il Concerto è stato un grande regalo della Polizia  Di Stato alla città di Como, alla memoria del Brig. Luigi Carluccio nonché all’ANPS,  in occasione del  suo cinquantesimo  anniversario.

Giovanni Tancredi

Leave a Reply